Olinad Viaggi

Borghi sospesi tra Francia e Italia

Costa Azzurra

Settembre


€ 249.00
ISCRIZIONE




Dettagli (Download PDF)


 

Data del viaggio

da sabato 8 a domenica 9 Settembre

 

Quota di partecipazione

Euro 249,00

 

Termini di iscrizione

Iscrizioni entro il 30 Luglio, e comunque fino a esaurimento dei posti, saldo entro metà Agosto 2018

 

La quota comprende

Assistente Viaggi Zugotour con il gruppo  

Viaggio a/r in bus G.T. con partenza da Saronno
Sistemazione in hotel 3/4 stelle
Tasse di soggiorno
Trattamento comprensivo di colazione e cena come da programma
Biglietto ferroviario per il trenino delle meraviglie da Nizza a Tende
Assicurazione medico-bagaglio

Assicurazioni di rito

La quota non comprende

Tutto quanto non espressamente indicato nella voce “la quota comprende”

 

 

Informazioni: 

Barbara:  031.5378907 – 348 2728087  (Agenzia)

Enrica: 338 4862957

Daniela: 333 350 4567

Elvira:  339 440 9692

PROGRAMMA

Visitiamo Villafranca - Antibes - Nizza - Tende

 

 

Sabato 8 Settembre 2018 :  Como  -   Villafranca - Antibes

Ritrovo dei partecipanti nei luoghi stabiliti  e con il bus partenza per Villefranche-sur-mer-Antibes. ll pittoresco borgo di pescatori è caratterizzato da viuzze, portici e scalinate che si affacciano su un’insenatura naturale meravigliosa. Dopo il pranzo libero, verrà raggiunta Antibes, pittoresca cittadina d’aspetto provenzale caratterizzata da tipici carruggi. Il borgo medievale con le mura che si protraggono sul mare, l’incantevole scenario paesaggistico e l’incomparabile luce hanno attratto numerosi pittori, tra cui Claude Monet. Dopo la visita e il tempo libero per attività di interesse individuale, ci si recherà a Nizza per la cena e il pernottamento.

 

Domenica 9 Settembre 2018: Nizza - Tende - Como

Dopo la prima colazione partenza per l’entusiasmante avventura a bordo del treno denominato Train des Merveilles, il treno delle meraviglie, che da Nizza ci condurrà a Tende. Attraversando meravigliosi paesaggi e incantevoli paesini. Il treno lasciando il Mediterraneo e l’entroterra nizzardo, si eleverà a più di mille metri di altitudine, arrivando alle porte del Parco Naturale del Mercantour. L’entusiasmante percorso è considerato un capolavoro dell’ingegneria ferroviaria che, con stupefacenti acrobazie su arditi viadotti, permette di ammirare panorami incontaminati di incomparabile bellezza fino a raggiungere la Valle delle Meraviglie. Foreste, cascate, chiese barocche, borghi medievali scorrono dai finestrini come una vecchia pellicola d’autore al lento incedere del treno, che ci riporta a luoghi dove il tempo si è fermato. Arrivati a Tende, centro turistico famoso per le incisioni rupestri della zona, tempo per il pranzo libero prima della partenza per l’Italia. Sosta a Dolceacqua, città natale di Andrea Doria e borgo medievale, luogo di ispirazione per il celebre pittore francese Claude Monet. Successivamente, lungo la Val Nervia, verrà raggiunto Apricale, considerato uno dei Borghi più belli d’Italia. La cittadina medievale arroccata su una collina gode di una posizione strategica da cui ammirare il panorama circostante. Dopo la visita partenza per il viaggio di rientro, che si concluderà in serata nei luoghi stabiliti.