Olinad Viaggi

Eremo di San Romedio e il Parco di Sporamaggiore

val di non

Luglio


€ 57.00
ISCRIZIONE




Dettagli (Download PDF)


uota individuale di partecipazione  57,00

La quota comprende:
Viaggio in pullman Gran Turismo
Coordinatore dall’agenzia
Guida con il gruppo  al Parco Faunistico e al Santuario di San Romedio
Doppio autista  
Copertura assicurativa


La quota NON comprende:
Mance; Extra in genere;  Tutto ciò non espressamente indicato nella voce “la quota comprende”.
Ingresso al Parco 7 Euro per persona (bambini fino ai 14 anni inclusi)
Famiglia
20 €  2 adulti e 1 bambino
22 €  2 adulti e 2 bambini


Iscrizioni fino ad esaurimento posti in agenzia a Barbara 031 5378907
Necessarie scarpe comode e agevoli per la passeggiata e consigliato pranzo al sacco. Importante lungo il sentiero non ci sono punti acqua potabile.

Sabato 27 Luglio 2019
Passeggiata all’Eremo di San Romedio, uno dei sentieri di culto più belli del Trentino,   e il Parco Faunistico di Sporamaggiore


Il santuario di San Romedio è un santuario dedicato alla figura dell'eremita San Romedio, situato su un ripido sperone di roccia, nello splendido scenario naturale della Val di Non, nei pressi di Sanzeno, ma nel territorio comunale di Predaia.   Il santuario è costituito da cinque chiese costruite nell'arco di circa novecento anni fra il 1000 e il 1918. Le cinque chiese sono state costruite a ridosso di una ripida parete di roccia e sono unite tra loro dai 130 gradini di una spettacolare scalinata. Visitato annualmente da circa 200 000 pellegrini  è custodito da due frati dell'Ordine di San Francesco d'Assisi.
Il modo più suggestivo per raggiungere il Santuario di San Romedio è sicuramente attraverso l'itinerario nella roccia realizzato sul tracciato di un antico canale irriguo ottocentesco che parte dal Museo Retico di Sanzeno.
L’itinerario ha inizio proprio al lato opposto della strada statale da dove si  parte da una  passerella in legno che dopo aver costeggiato in parte le campagne coltivate a meleto penetra nella roccia percorrendo l’intero percorso dell’antico canale irriguo.   La passeggiata si sviluppa in parte nella roccia e in parte su passerella di legno. E' una delle più caratteristiche passeggiate in Trentino, alla portata di tutti. La lunghezza complessiva è di 2,7 chilometri. Alcuni scorci visti da questo “tunnel” aperto sullo strapiombo sono veramente da non perdere e danno la sensazione di essere parte della roccia madre.  Il percorso termina nei pressi dell’VIII stazione della bella Via Crucis marmorea che da Sanzeno conduce sino al santuario; da qui si continua ancora per pochi metri su strada asfaltata fino all’inizio della salita all’eremo di San Romedio su sentiero di ciottoli.   Tempo di percorrenza circa 1 ora con un dislivello di circa 70 metri.  Alla fine un breve tratto di salita per raggiungere l’eremo. Sconsigliato a chi soffre di veritigini. IMPORTANTE: il bus può arrivare al Santuario per chi non se la sente di fare il percorso a piedi.

 

Programma: Ritrovo dei partecipanti alle ore 06:00 alle Piscine di Muggiò, a seguire Lipomo fronte las Vegas e Como Borghi e con il bus partenza per Sanzeno. Passeggiata a piedi fino al Santuraio.  Visita e pranzo. Al Santuario c’è un piccolao bar ristoro. Alle ore 15.00 partenza per il Parco Faunistico di Sporamaggiore.  Con la guida visita di un paio d’ore alla scoperta della fauna e della flora di questa meravigliosa area. Al parco sono presenti esemplari di Lupi ed Orsi, Linci. Per maggiori informazioni: visitate il sito: http://www.parcofaunistico.tn.it

La partenza da Sporamaggiore è  prevista per le ore 18.30 circa. Arrivo a Como alle ore 22.00 circa .

 

Guarda il video: https://www.ilovevaldinon.it/sentiero-nella-roccia-per-san-romedio#tempi