Olinad Viaggi

Fioritura delle Lenticchie a Norcia

Umbria

Giugno


€ 310.00
ISCRIZIONE




Dettagli (Download PDF)


Quota di partecipazione: Euro 310,00  

La quota comprende:
Cocktail di benvenuto in hotel;
Prima colazione a buffet dolce e salato;
Sistemazione in hotel 4 stelle nei dintorni  di Perugia in camere doppie con servizi;
pranzo in ristorante con menù tipico locale a Spoleto: risotto tartufo e funghi e tagliatelle al ragù di maialino arista al forno   due contorni di stagione  dessert;
Degustazione di prodotti Tipici a Norcia
Bevande incluse ai pasti
Coordinatore Viaggi Olinad
Autobus Granturismo a disposizione come da Itinerario
assicurazione

La quota non comprende:
tutto quando non espressamente indicato nella voce “la quota comprende”

Termini di iscrizione
Iscrizioni entro fine APRILE 2019 e comunque fino ad esaurimento posti con acconto di euro 50,00 per persona. Saldo 15 Maggio 2019

Per informazioni: Barbara:  031.5378907 – 348 2728087  (Agenzia)  
Elvira:  339 440 9692  Enrica: 338 4862957  Daniela: 333 350 4567

7 -  9 Giugno 2019

Umbria: La Fioritura delle Lenticchie a Castelluccio e il magnifico Borgo di Rasiglia

                         

Nella inoltrata primavera nell'altopiano di Castelluccio di Norcia, avviene uno straordinario  fenomeno naturale denominato “Fioritura”, che sviluppa un meraviglioso tappeto multicolore  che ricopre tutta la valle, la fioritura è dovuta alle piante delle lenticchie.

 

Venerdì 7 Giugno 2019 Como Foligno
Ritrovo dei partecipanti alle ore 06.00  a  Como Via Sportivi Comaschi (Piscine di Muggiò) a seguire Lipomo 06:15  (fronte Las Vegas) e  Como (Piazzale Gerbetto) 06:30 e con il bus partenza per Foligno.
Arrivo e con la guida visite della città medievale ricca di arte e storia, legata a doppio filo alle sue più antiche tradizioni racchiuse nel centro della valle umbra in cui è situata. Il motivo principale per cui va visitata: per il suo Centro Storico, ricco di edifici e monumenti antichi, per i suoi musei, per il suo aspetto fortemente medievale e, infine, per i suoi vicini spazi verdi e i morbidi paesaggi. Il periodo migliore per andare a visitare la città di Foligno è durante il mese di giugno fino a settembre, quando si gode della leggera brezza che spira dalla valle. Il monumento simbolo della città di Foligno è la Cattedrale di san Feliciano, posta in posizione centrale nella città, nell’ampia Piazza della Repubblica. Foligno è conosciuta storicamente come città legata da sempre allo stato pontificio, motivo per cui nel suo centro storico sono presenti numerose chiese di ogni dimensione e importanza. Una visita della città di Foligno non può che iniziare dalla sua cattedrale, dedicata a San Feliciano. San Feliciano è il luogo di culto di riferimento della comunità religiosa di Foligno, e senza dubbio il punto più conosciuto. Il Duomo, oltre ad essere una costruzione molto imponente, conserva all’interno della sua sagrestia alcuni busti in marmo, opera del Canova. Nella stessa piazza si trovano il Museo diocesano ed il Palazzo comunale eretto nel XI secolo, ma restaurato a più riprese durante i secoli, insieme al medievale Palazzo Orfini e alla dimora gotica di Palazzo Trinci, i signori di Foligno. Tra la porta romana e la porta Todi si trova un piacevole spazio verde, punto di riferimento della città di Foligno è il Parco dei Canapè, un vasto spazio ricco di prati e boschetti di conifere dove gli abitanti si fermano spesso per una passeggiata o un gelato presso i chioschi e i bar tipici presenti al suo interno.  Sistemazione nelle camere prenotate,  cena e pernottamento.

 

Sabato 8 Giugno 2019 Castelluccio di Norcia e la fioritura delle lenticchie
Prima colazione in hotel e trasferimento a Castelluccio di Norcia è più di un caratteristico e piccolo borgo umbro, che si trova a quota 1452 metri ed a pochi chilometri (circa 29) da Norcia, si trova in cima ad una piccola collina al centro di un vasto altopiano. Nella inoltrata primavera nell'altopiano di Castelluccio di Norcia, avviene uno straordinario fenomeno naturale denominato “Fioritura”, che sviluppa un meraviglioso tappeto multicolore che ricopre tutta la valle, la fioritura è dovuta alle piante delle lenticchie. Le lenticchie di Castelluccio di Norcia sono conosciutissime non solo per la loro ottima qualità da portare a tavola, soprattutto ci regalano anche uno spettacolo unico, quando queste piante fioriscono, migliaia di fiori sbocciano e le piane esplodono di colori, che vanno dal giallo al rosso, dal bianco al viola. Pranzo libero a Norcia. Situata nella parte più montagnosa e pittoresca dell’Umbria, è stazione di soggiorno rinomata, nota anche per i suoi prodotti tipici (lenticchie, tartufi, norcinerie) posta a 604 metri d’altitudine, circondata da una verde pianura e dalle vette dei Monti Sibillini. Norcia è Comune d’Europa dato che è patria di S. Benedetto, patrono d’Europa. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

 
09 Giugno 2019  Borgo di Rasiglia – Spello
Prima colazione in hotel e partenza Rasiglia:Sembra finto per quanto è bello.  Un luogo da favola, un set cinematografico naturale  e una meraviglia per gli occhi. Una cinquantina di casette in pietra, appoggiate sul lato della montagna a mò di anfiteatro, formano un paesino immerso nei boschi, attraversato da ripide stradine e da ruscelli di acqua purissima collegati da ponticelli in legno. Una piccola Venezia, uno scenario di incredibile bellezza di nome Rasiglia, in provincia di Perugia. Un borgo con una  bella storia da raccontare. Pranzo in ristorante. Trasferimento a Spello, nella sua antica immagine, case in calcare su strette vie, orti retrostanti affacciati al panorama, androni in ombra, cavalcavia su vicoli. Visita della città: la Porta Consolare, la Chiesa di Santa Maria Maggiore, la Piazza della Repubblica con il Palazzo Comunale e la Porta Venereo. La partenza per Como è prevista alle ore 16.00 circa.